Sabrina Ferilli e il marito: una vita senza figli, ecco perché

56 anni e una carriera invidiabile per Sabrina Ferilli. Ma una spina nel cuore, il non essere riuscita ad avere figli

2212
Sabrina Ferilli

Sabrina Ferilli è uno dei volti dello spettacolo più amati in Italia. La sua carriera straordinaria parla da sola: a 56 anni si porta dietro 5 Nastri d’Argento, un Globo d’Oro, 4 Ciak d’Oro, 2 Cinéciak d’Oro, oltre a 4 candidature ai David di Donatello.

Attualmente l’abbiamo vista protagonista a Tu Si Que Vales insieme a Maria De Filippi, Teo Mammuccari, Rudy Zerbi e Gerry Scotti. In tv la vediamo sempre sorridente e felice ma nel corso della sua vita non sono mancati i momenti difficili.

Nelle sfera privata dopo un matrimonio fallimentare durato solo due anni con Andrea Perone, è sposata dal 2011 con il manager Flavio Cattaneo. La copia si è sempre definita serena anche se ci si è sempre chiesti come mai i due non hanno avuto figli.

Sabrina Ferilli: perché non ha figli

A rispondere alla domanda ci ha pensato proprio lei Sabrina qualche giorno fa nel corso di un’intervista rilasciata a Tv Mia: “Non mi sono sentita di fare figli, ho tentato di adottarne uno, ma non c’è stata fortuna, alla fine le cose sono andate come dovevano andare e non ne ho fatto una malattia” – ha confessato l’attrice.

“Dobbiamo essere felici di quello che abbiamo. Ho sempre ragionato su quello che desideravo, facendo anche scelte azzardate, ma sempre rispondenti a ciò che volevo. Quello che non ho avuto è perché non l’ho voluto. Volevo essere autonoma, e avere poca gente intorno ma di qualità” – ha detto Sabrina.

Sabrina non è estranea all’istinto materno ed è a favore della capacità di amare un figlio anche attraverso l’adozione, strada da lei perseguita ma senza successo. “L’amore materno si può anche distribuire a chi ne ha bisogno. Se fosse per me, prenderei 10-15 ragazzini a botta, li farei studiare, cercherei di trasmettere dei valori e delle certezze”.

Sabrina Ferilli e il marito Flavio Cattaneo

La storia d’amore con Flavio Cattaneo si è sempre basata sulla riservatezza. Basti pensare che quando convolò a nozze nel 2011 a Parigi non lo fece trapelare pubblicamente. Si seppe dell’unione ben tre anni dopo, nel 2014. Insomma un amore coltivato in gran segreto e lontano dai riflettori della cronaca rosa.

Flavio Cattaneo è un manager di successo. Nato a Rho nel 1963 dopo la laurea in Architettura e la specializzazione in finanza e direzione aziendale, nel corso della sua carriera, è arrivato a ricoprire cariche importanti in diverse aziende italiane: Ente Fiera Milano, Rai, Terna, Telecom e infine Italo dove tuttora è vice presidente esecutivo.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui