Nainggolan vicino al Cagliari, arrivano altri indizi

Il Ninja vuole riabbracciare Cagliari e la sua gente. Lo attende anche il nuovo acquisto Diego Godin

1860
Nainggolan Cagliari

Radja Nainggolan vicino al Cagliari. Questa è l’ultima indiscrezione che filtra da numerose fonti. Il belga ha lasciato qualche “traccia” sui social network. Ha scritto nella sua biografia di essere un calciatore del Cagliari. Una cosa che ha fatto drizzare le antenne dei supporters rossoblu, perlomeno quelle dei più appassionati del web. Il centrocampista nerazzurro è pronto a lasciare Milano. Antonio Conte non lo ritiene funzionale al suo progetto, e quindi il ninja dovrà lasciare Appiano Gentile. Lui ha fatto sapere di non essere disposto a muoversi da Milano, se non per la destinazione sarda. In caso contrario rifiuterà tutte le offerte e resterà all’Inter, nonostante sappia della situazione critica che sarebbe costretto a vivere.

Nainggolan vicino al Cagliari, tutte le novità

Radja non ha intenzione di andare altrove. Il centrocampista ha scritto anche di attendere il momento giusto, per tornare a giocare con un campione come Diego Godin. Una frase chiara che non lascia spazio ad interpretazioni. Eusebio Di Francesco con Diego Godin e Radja Nainggolan, avrebbe due elementi di elevatissimo spessore da poter utilizzare. Il mister abruzzese con Nandez, Joao Pedro, Cragno, Rog e i due calciatori appena menzionati, avrebbe a disposizione una squadra abbastanza competitiva. I rossoblu potrebbero provare ad insidiare uno dei posti disponibili per la qualificazione all’edizione 2020-21 dell’Europa League.

Calciomercato aperto, voci e indiscrezioni

E’ di oggi la notizia per cui il Paris Saint Germain, avrebbe avanzato un’offerta di circa 75 milioni di euro all’Inter, per prelevare Skriniar e Nainggolan. Un’ipotesi di difficile realizzazione, visto che la somma non è di certo poco onerosa. Inoltre i francesi non pare abbiano necessità di un centrocampista. Insomma Radja ha dato le sue indicazioni, il suo procuratore ha già recepito la sua volontà. O Inter, con l’ingaggio da 4,5 milioni di euro annuali, o in alternativa il Cagliari con un ingaggio leggermente inferiore e spalmato in tre stagioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui