Torino, arriva in prestito un grande bomber?

Nuova indiscrezione del mercato granata

1448
Torino

Il Torino vuole dimenticare il brutto finale della scorsa stagione (che lo ha visto lottare ferocemente per mantenere la permanenza in Serie A, conclusa al sedicesimo posto) ed è pronto tra un mese a cominciare una nuova annata. Archiviata l’esperienza sulla panchina di Moreno Longo (che a sua volta aveva sostituito il navigato Walter Mazzarri), è da pochi giorni iniziata ufficialmente l’avventura di Marco Giampaolo. L’ex Milan non ha lasciato il segno durante la sua avventura rossonera, ma nel corso della sua carriera ha dimostrato di saper valorizzare giovani importanti se gli viene concesso il tempo di costruire la squadra secondo la sua identità tattica.

Torino, il mercato granata

Giampaolo è fedele al suo 4-3-1-2, in quanto quest’ultimo è il modulo in cui crede che riesca a far risaltare meglio le sue squadre. E’ fondamentale il lavoro del trequartista, vero e proprio collegamento tra la mediana e il reparto offensivo. In questa nuova avventura torinese Giampaolo sarà accompagnato da Francesco Conti (il suo vice), Paolo Di Sarno (preparatore dei portieri) e Stefano Rapetti (responsabile dei preparatori atletici che sono Paolo Solustri e Samuele Melotto).

Torino, piace Schick del Lipsia

Secondo quanto riportano i colleghi tedeschi della redazione della ‘Bild’, pare infatti che il Torino abbia in mente di concretizzare un’ipotesi di mercato alquanto interessante. Si tratta infatti di Patrik Schick, centravanti di proprietà della Roma ma che ha giocato in prestito al Lipsia la scorsa stagione. Dopo un inizio poco esaltante, il ceco è riuscito a farsi valere con 10 gol e 2 assist in 22 presenze complessive. La squadra tedesca non vuole spendere i 25 milioni di euro del riscatto, ma d’altro canto il giocatore sa bene che a Roma non ha spazio. A Torino ritroverebbe Giampaolo, che lo ha allenato ai tempi della Sampdoria e con cui era esploso al suo primo anno in Italia. La Roma vuole cedere il giocatore, ma vista la situazione potrebbe accettare un nuovo prestito con diritto di riscatto in virtù del fatto che Schick gradirebbe la destinazione granata. Bisogna restare in attesa di ulteriori sviluppi…

Simone Ciloni

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui