US Open 2019: Berrettini batte Monfils e fa sognare, sarà semifinale contro Nadal

Un formidabile Matteo Berrettini sconfigge Monfils al tie-break del 5° set e conquista una storica semifinale dove affronterà Nadal, i dettagli

0
173
BERRETTINI

Ormai fa parte sempre di più della storia del tennis italiano, si tratta di Matteo Berrettini il romano che sta facendo sognare tutti agli US Open 2019 di New York. Il classe ’96 dopo aver battuto Kyrgios ai sedicesimi, e Andrj Rublev agli ottavi, ieri sera arriva un altro grande successo ottenuto ai quarti contro il fortissimo Gael Monfils.

E’ stato un match molto combattuto, spettacolare ed emozionante. Il francese è stato battuto al tie-break del 5° set con il punteggio di 3-6, 6-3, 6-2, 3-6, 7-6. Per l’azzurro sarà una storica semifinale dove affronterà il temibile e campione numero 2 al mondo Rafael Nadal. Lo spagnolo ha raggiunto la semifinale battendo ai quarti e in 3 set (6-4, 7-5, 6-2) l’argentino Diego Sebastiàn Schwartzman.

US Open 2019: Berrettini fa la storia e ottiene un pass per la semifinale

Matteo Berrettini è il primo tennista azzurro a conquistare una semifinale sul cemento di Flushing Meadow e il secondo in assoluto in tutta la storia dello Slam americano dopo il campione Corrado Barazzutti su terra verde di Forest Hills nel 1977.

Il sogno di Berrettini e di tutti i tifosi italiani si sta trasformando in pura realtà. Il 23 enne in ogni match che disputa ci mette cuore, grinta e passione. Non è per nulla intenzionato a mollare e ad arrendersi in questo sogno americano. Una possibile vittoria contro lo spagnolo Nadal cambierebbe di gran lunga la carriera ascendente del tennista romano.

Ad ogni modo comunque vada sarà un grande successo e Matteo può già ritenersi soddisfatto di questo, ma lui è tenace e non molla per niente. Ecco le sue prime parole rilasciate ai microfoni di ‘Eurosport’ al termine dell’incredibile incontro contro Monfils:

“Sono felicissimo, per me, per il mio team, per la mia famiglia e per tutti i tifosi italiani, sia quelli presenti qui a New York che i tanti a casa che mi seguono fino a tarda notte”.

La semifinale contro Rafa Nadal si disputerà domani venerdì 6 settembre, con orario ancora da definire.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui