Calciomercato Inter: ecco perché Rebic può arrivare

Le trattative che portano Politano a Firenze possono sbloccare l’arrivo del croato

0
347
Calciomercato Inter

In queste ultime ore di trattative il calciomercato Inter continua a tenere banco e, oltre al caso Icardi (sul quale ci sono ulteriori sviluppi) prende sempre più piede l’ipotesi dell’arrivo di Ante Rebic. Il croato, vicecampione del mondo agli ultimi mondiali in Russia, è attualmente in forza all’Eintracht Francoforte e, dopo Lukaku e Alexis Sanchez, potrebbe essere il rinforzo per la rosa di Antonio Conte.

Calciomercato Inter: il ruolo di Matteo Politano

La trattativa che potrebbe portare Rebic all’Inter passa per la scelta di Matteo Politano (e della società neroazzurra) di accettare l’offerta della Fiorentina. Il club viola offrirebbe 30 milioni di euro per il cartellino del calciatore e Politano sembra essere tentato di accettare sia l’ingaggio che la possibilità di trovare un ruolo da titolare all’interno della squadra di Montella. Il calciomercato Inter quindi è sia in entrata che in uscita e molte trattative, come quella per Rebic, sono state già impostate. L’incontro tra Ausilio e Ramadani, l’agente di Rebic, c’è stato e l’Inter aspetta solamente di sistemare Politano, sperando anche che la Fiorentina aumenti l’offerta, per poter poi utilizzare quella somma per portare Rebic a Milano.

Calciomercato Inter: la situazione di Icardi

A tenere banco non solo per quel che riguarda il calciomercato Inter è la gestione del caso Icardi. L’argentino, che fino ad oggi ha mantenuto ferma la sua volontà di rimanere all’Inter, ha chiesto alla società di potersi allenare con i compagni e pretende anche un risarcimento danni di un milione e mezzo di euro per quanto accaduto in questi mesi. L’Inter continua a lavorare per trovare una sistemazione al suo ex capitano e numero 9 sperando che dall’estero si aprano possibilità importanti. Tra queste si attende di capire le mosse sia del PSG che dell’Atletico Madrid. Entrambi i club necessitano di attaccanti, ma per ragioni di bilancio non possono proporre ingaggi esagerati a Icardi. Che per il momento resta all’Inter e tiene in piedi tutte le ipotesi possibili, fino almeno alla fine di questo calciomercato.

Img credit: newsbeezer.com

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui