Mondiali 2018, Piqué sbotta: ‘CR7 si butta troppo spesso’

0
670
Mondiali 2018 Russia, Piqué critica Cristiano Ronaldo

Mondiali 2018 Russia, Piqué critica Cristiano RonaldoI Mondiali 2018 in Russia sono iniziati da qualche giorno e già sono stati disputati match che hanno visto di fronte Nazionali blasonate. Portogallo-Spagna, ad esempio, è finita 3-3. I portoghesi sono riusciti a pareggiare in extremis grazie a un gol di Cristiano Ronaldo. CR7 ha mostrato di essere in grande forma anche in tale occasione, rifilando ben 3 reti alla Spagna. E scusate se è poco. Eppure alla Spagna non è andato giù il pareggio all’88’ di CR7. Ad alzare la voce, dopo la partita, è stato proprio un giocatore fondamentale delle ‘furie rosse’, Piqué, esprimendo la sua opinione su Ronaldo. Vediamo adesso cosa ha detto il compagno di Shakira sul capitano del Portogallo.

Mondiali 2018: CR7 come Maradona e Pelè

‘Si butta troppo spesso e gli concedono sempre un calcio di punizione’. Parole dure quelle proferite di recente da Piqué su CR7. Il giocatore spagnolo, successivamente, ha corretto il tiro, affermando: ‘Lo criticano e segna: vorrei essere come lui’. Forse le parole di Piqué sono state dettate dall’amarezza per la vittoria mancata, per il trionfo volato via a causa di Cristiano Ronaldo. Quando quest’ultimo è in campo, si sa, può accadere di tutto. Non è errato, a questo punto, affiancare CR7 a ‘giganti’ del calcio come Maradona, Pelè, Meazza e Di Stefano.

Mondiali 2018: la stizza di Piqué per il gol di Ronaldo

Il capitano del Portogallo è inarrivabile, straordinario e capace di segnare praticamente da qualsiasi posizione, anche ai Mondiali 2018 in Russia. CR 7 è un ‘mostro’ del calcio. Eppure c’è chi ha il coraggio di criticare il 33enne di Funchal. Tra i detrattori dell’ultima ora c’è proprio quel Gerard Piqué che, in occasione del match Portogallo-Spagna, ha commesso il fallo da cui è scaturito il calcio di punizione in favore dei lusitani. A tirarlo è stato CR7 e, come al solito, è finito in rete. Piqué, anche se riconosce la bravura del collega portoghese, dice si lascia cadere frequentemente e quasi sempre rimedia una punizione.

Facebook Comments

SHARE
Blogger amante della verità e della libertà di informare ed essere informati. Dedico alla scrittura e alla lettura gran parte delle mie giornate. Dopo la laurea in legge sono stato 'rapito' da questo splendido mestiere. Ringrazio tutti i lettori, anche quelli che non gradiranno i miei contenuti.

COMMENTA